Germogli perchè fanno bene e come mangiarli

I germogli sono un cibo vivo che contiene diverse proprietà nutritive essenziali e minerali; fanno benissimo perchè hanno un contenuto energetico molto elevato,sono poverissimi di grassi, le vitamine aumentano fino al doppio rispetto al seme  e fino al triplo di una pianta adulta, e adesso nei migliori negozi si possono acquistare germogli senza bisogno di un  germogliatore nascono in due o tre giorni rinfrescandoli ogni tanto con acqua..

Sicuramente per mantenere tutti i nutrimenti e le sostanze benefiche dei germogli il consumo crudo è il migliore, si possono preparare insalate miste con verdure di stagione o mangiarli conditi con salsa di soia  o con olio evo e limone per uno spuntino.

Per le preparazioni a caldo io consiglio SPAGHETTI AI GERMOGLI: passare in padella (i germogli)con un pò di olio, sale  e capperi per pochi minuti; aggiungerli come sughetto a degli spaghetti integrali cotti al dente.

Come contorno cotto sono ottimi in padella con olio e un pizzico di sale con aggiunta di carote, zucchine e sedano tagliate alla julienne  a chi piace con l’aggiunta di salsa di soia.

Per un secondo piatto possiamo preparare una frittata di germogli :inizieremo a cuocere i germogli con un porro tagliato sottile e olio evo, dopo pochi minuti aggiungere uova bio oppure per la frittatata vegana  utilizzare la farina di ceci a posto delle uova.

Infine si possono mangiare anche a colazione aggiungendoli allo yogurt.

Torta allo yogurt di soia all’arancia

bio, Dolci | 05/02/2018 | By

Stampa

Torta allo yogurt di soia all'arancia

Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti

Ingredienti

  • 2 barattoli yogurt alla soia
  • 6 barattoli dello yogurt di soia farina tipo 2
  • 4 barattoli dello yogurt zucchero di canna
  • 6 uova bio
  • 1 barattolo dello yogurt olio di semi
  • 2 bustina di lievito
  • 1 succo di arancia non trattata
  • 2 bucce di arance non trattate grattuggiate

Istruzioni

  1. Amalgamare tutti gli ingredienti in un ampia ciotola,versare il composto in una terrina da forno ampia e cospargere di zucchero di canna per creare una deliziosa crosticina.

    Cuocere in forno a 180 gradi per circa 30 minuti.

    Fare sempre la prova cottura con lo stuzzicadenti

Farina integrale Bio

bio, News | 15/01/2018 | By

Perchè scegliere la farina integrale.
Le farine integrali hanno la prerogativa di mantenere inalterati i nutrienti presenti nel germe di grano, fonte di sali minerali, amminoacidi, vitamine e fibre perchè contengono l’ intero chicco in tutte le sue parti.

La fibra alimentare riduce l’assorbimento dei grassi e del colesterolo e previene la formazione di cancro.

Meglio ancora se nella scelta si preferiscono le farine macinate a pietra perchè hanno una macinazione molto lenta e e fa si che la farina non si riscaldi mantenedo inalterata le sue proprietà.

Perchè scegliere i prodotti e farine bio.
Sono prodotti più controllati, senza ogm e sementi geneticamente modificati, salvaguardano il suolo, rispettano la stagionalità, non hanno sostanze chimiche artificiali.
Il biologico è uno stile di vita rispettoso dell’uomo e della natura.

Marmellata alle bacche di goji

Stampa

marmellata alle bacche di goji

Preparazione 15 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 25 minuti

Ingredienti

  • 200 gr bacche di goji
  • 150 gr zucchero
  • 500 ml acqua
  • !/2 succo di limone no trattato

Istruzioni

  1. Sciacquare le bacche di goji e metterle in ammollo con l acqua per 15 minuti. Versare poi in un tegame acqua e bacche , aggiungere il succo del limone, zucchero e lasciare cuocere per 10 minuti. Frullare con un frullatore a immersione e una volta ottenuta la nostra purea lasciare cuocere fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Spaghetti tonno zenzero e limone

Stampa

Spaghetti tonno zenzero e limone

Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti

Ingredienti

  • 500 gr spaghetti integrali
  • 1 radice zenzero fresco
  • 2 scorze di limoni non trattati
  • 300 gr tonno all'olio extravergine di oliva bio
  • qb olio,sale

Istruzioni

  1. In una padella larga versare un pò di olio, 5 cucchiai di zenzero fresco grattugiato avendo prima eliminato la buccia della radice e aggiungere la scorza dei limoni grattugiati.(a chi piace il sapore deciso del limone aggiungere anche il succo di un limone)

    Portare a bollore l'acqua e cuocere gli spaghetti, una volta cotti scolarli e passarli nel sughetto aggiungere a piacere del prezzemolo tritato


Maionese vegan

Stampa

Maionese vegan

Preparazione 5 minuti

Ingredienti

  • 100 ml Latte di soia
  • 140 ml olio di semi
  • 1 pizzico sale
  • 20 ml succo di limone non trattato
  • 1/2 cucchiaino senape(a piacere)
  • 1/2 cucchiaino curcuma

Istruzioni

  1. I un contenitore alto aggiungere tutti gli ingredienti e mixare il tutto; dopo pochi secondi la maionese è pronta.

    Farla riposare 30 minuti in frigo coperta da una pellicola prima di servirla

Polpettine di ricotta alla soia

Stampa

Polpette di ricotta di soia

Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 30 minuti

Ingredienti

  • 200 gr. circa Pane grattuggiato(meglio se integrale)
  • 400 gr. Ricotta di soia
  • 1 Patata
  • 1 rametto Timo
  • 700 gr. Passata di pomodoro
  • qb Pepe,sale e olio

Istruzioni

  1. Lessare le patate e schiacciarle in un ampia ciotola e unire tutti gli ingredienti con un pizzico di sale e pepe.( a chi piace aggiungere una buccia grattugiata di limone)

    Ottenere un composto morbido e compatto. Intanto cuocere la passata di pomodoro Bio in un'ampia padella e aggiungere un pò di olio, sale e del timo.

    Nel frattempo formare delle palline con il composto fatto e metterle nel sugo.

    Cuocere per circa 10/ 15 minuti.

    Servire calde

Novità

bio, blog, caffè, News | 19/09/2017 | By


Ciao amici scusate l’assenza ma ho lavorato ad un nuovo progetto per voi che inizierà fra pochi giorni;
Aprirò uno spaccio di Caffè e Prodotti Biologici a Cerasolo di Coriano (RN) in Via Rovereta 5/7, ed in contemporanea partirà il negozio e-commerce dove potrete acquistarli comodamente da casa;
L’azienda si chiama S.P.Q.R. ed abbiamo cercato aziende locali che lavorano ancora come piace a noi per realizzare dei prodotti biologici di altissima qualità;
Lo store inaugurerà il 2 ottobre;
A breve nuovi aggiornamenti e ricette
Erika

Plum cake vegan con marmellata di bacche di goji

Stampa

Plum cake con marmellata di bacche di goji

Ingredienti

  • 300 gr farina tipo1
  • 1 bustina lievito
  • 100 gr zucchero di canna
  • 200 ml latte di riso
  • 50 ml olio di semi

per marmellata

  • 150 gr bacche di goji
  • 600 ml acqua
  • 150 gr zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Istruzioni

  1. Per prima cosa iniziamo con la nostra marmellata quindi mettiamo a mollo le nostre bacche di goji io ho usato quelle dell'azienda @delcolle96  per alcuni minuti, poi in un tegame versare tutti gli ingredienti e dopo 10 minuti frullare il composto ma lasciare ancora cuocere fino a che non si addensa  o comunque a piacimento.

    Se volete potete aggiungere alcuni mirtilli e lamponi  alla marmellata  mentre cuoce come ho fatto io.

    Una volta pronta la vostra sanissima marmellata prendiamo una ampia ciotola e aggiungiamo tutti gli ingredienti per il plumcake prima quelli secchi poi quelli liquidi, mischiare bene e riempire dei stampini per plum cake.

    Aggiungere sopra ad ognuno la nostra marmellata e a piacere  aggiungere degli zuccherini(il mio piccolo li adora e quindi noi li abbiamo messi).

    Infornare a 180 gradi per circa 15 minuti ma fate la prova stuzzicadente!!!!!!

cascioni con crema di cannelini e olive verdi


Ecco dei cascioni con un ripieno originale e buonissimo. La ricetta dell’impasto dei cascioni è la stessa della mia piadina romagnola integrale ma il ripieno e fatto con i fagioli Piattellino dell azienda @delcolle96 cotti e passati in padella nell’olio e rosmarino e poi frullati con le olive verdi…be che dire da me durano veramente poco i miei ometti se li divorano…